Assistenza speciale

Prenotazione di assistenza speciale

  • Ti consigliamo di richiedere tali servizi quando prenoti un volo, ma puoi farlo in anticipo sul sito web Ryanair fino a 48 ore prima dell’orario di partenza del volo programmato.

  • Dopo questo periodo di tempo e fino a 12 ore prima della partenza del volo programmato, i passeggeri devono contattare il nostro Team di assistenza speciale (durante gli orari di apertura).

  • Se non fornisci un preavviso di 48 ore, l’assistenza richiesta potrebbe non essere disponibile e questo potrebbe precluderti il viaggio.

  • Per permettere all’aeroporto di fornire l’assistenza speciale prenotata, è suggerito ai passeggeri di presentarsi al banco dell’assistenza speciale in aeroporto almeno 2 ore prima dell’orario partenza volo.

  1. Fai clic su “Le mie prenotazioni” sul sito web di Ryanair.
  2. Accedi al tuo account myRyanair.
  3. Seleziona “Gestisci questa prenotazione” sulla prenotazione che desideri modificare.
  4. Seleziona l’opzione “Richiedi assistenza speciale”.
  5. Scegli il/i passeggero/i che necessita/necessitano assistenza speciale.
  6. Conferma il tipo di assistenza speciale richiesta per il volo di andata e per il volo di ritorno.
  7. Se hai bisogno di un diverso tipo di assistenza speciale per il volo di ritorno, attiva l'opzione di seguito.
  8. Fai clic su “Salva” per salvare i nuovi dettagli nella tua prenotazione.
  9. Riceverai un itinerario aggiornato via e-mail con l’assistenza speciale richiesta aggiunta.

  Aggiungi assistenza speciale

Sono disponibili diversi tipi di assistenza speciale in aeroporto che possono essere prenotati in anticipo online o contattando il nostro Team di assistenza speciale. Di seguito è riportato un elenco che può aiutarti a scegliere il livello di assistenza adeguato:

  • Passeggero che necessita di assistenza (partenza e arrivo) all’interno dell’aeroporto e fino al gate di imbarco - selezionare l’opzione WCHR
  • Passeggero che richiede assistenza all’interno dell’aeroporto, anche in ascensore (partenza e arrivo), e durante il trasporto da/per l’aeromobile e fino al sedile dell’aeromobile - selezionare l’opzione WCHC
  • Passeggero che richiede assistenza all’interno dell’aeroporto (partenza e arrivo) e durante il trasporto sulle scale dell’aeromobile - selezionare l’opzione WCHS
  • Passeggero non vedente/ipovedente che necessita di un deambulatore (partenza e arrivo) all’interno dell’aeroporto fino al sedile dell’aeromobile e di informazioni di sicurezza fornite separatamente dall’equipaggio - selezionare l’opzione BLND
  • Passeggero che viaggia con un cane guida/da assistenza e necessita di un deambulatore (partenza e arrivo) all’interno dell’aeroporto fino al sedile dell’aeromobile e di informazioni di sicurezza fornite separatamente dall’equipaggio - selezionare l’opzione BDGR
  • Passeggero non vedente o ipovedente ma che non richiede assistenza (che viaggia da solo o accompagnato) - selezionare l’opzione BLDP
  • Passeggero autosufficiente con disabilità intellettiva in grado di comprendere e rispondere alle norme di sicurezza e che necessita di assistenza all’interno dell’aeroporto fino al gate di imbarco (partenza e arrivo) - selezionare l’opzione DPNA
  • Il passeggero è gravemente sordo - selezionare l’opzione DEAF
  • Passeggero che viaggia con un cane guida/da assistenza: non sono necessari servizi di assistenza speciale - selezionare l’opzione PETC
  • Un passeggero che necessita di ossigeno a fini terapeutici durante il volo deve prenotare e pagare il servizio almeno 7 giorni prima del viaggio, contattando la Linea Assistenza speciale di Ryanair - selezionare l’opzione OXYG

Se hai prenotato uno dei seguenti tipi di assistenza, assegneremo gratuitamente un posto adeguato a bordo a te e a un tuo compagno di viaggio. 

Per ragioni di sicurezza, i clienti che richiedono le seguenti tipologie di assistenza speciale in aeroporto, dovrebbero sedersi al finestrino, SALVO il posto al finestrino non sia già occupato da un compagno di viaggio o il carico di volo consenta posti vuoti tra il passeggero con disabilità e il finestrino.

  • Tipo di assistenza (BDGR) - passeggero che viaggia con un cane guida/da assistenza e necessita di un deambulatore (partenza e arrivo) all’interno dell’aeroporto fino al sedile dell’aeromobile e di informazioni di sicurezza fornite separatamente dall’equipaggio
  • Tipo di assistenza (PETC) - passeggero che viaggia con un cane guida/da assistenza ma che non richiede servizi speciali in aeroporto
  • Tipo di assistenza (WCHC) - passeggero che richiede assistenza all’interno dell’aeroporto (partenza e arrivo) e durante il trasporto dentro e fuori dall’aeromobile fino al sedile dell’aeromobile 
  • Tipo di assistenza (WCHS) - passeggero che richiede assistenza all’interno dell’aeroporto (partenza e arrivo) e durante il trasporto sulle scale dell’aeromobile
  • Tipo di assistenza (DPNA) - passeggero autosufficiente con disabilità intellettiva in grado di comprendere e rispondere alle norme di sicurezza che necessita di assistenza all’interno dell’aeroporto (partenza e arrivo) fino al gate di imbarco
  • Tipo di assistenza (BLND) - passeggero non vedente o ipovedente che necessita di un deambulatore (partenza e arrivo) all’interno dell’aeroporto fino al sedile dell’aeromobile e di informazioni di sicurezza fornite separatamente dall’equipaggio. Da notare: i posti a sedere situati in corrispondenza delle uscite d’emergenza non possono essere occupati da passeggeri che necessitano di qualsiasi tipo di assistenza speciale in aeroporto.
  • Tipo di assistenza (BLDP) - Passeggero non vedente/ipovedente ma che non richiede assistenza (che viaggia da solo o accompagnato)
  • Tipo di assistenza (DEAF) - Passeggero gravemente sordo e richiede informazioni di sicurezza fornite separatamente a bordo dell’aeromobile

Serve ulteriore assistenza? Parla direttamente al telefono con uno dei nostri agenti dedicati all’assistenza speciale.

+39 0230560008

Chiamate addebitate alla tariffa locale.

Le chiamate da telefono cellulare e da altri canali potrebbero comportare dei costi aggiuntivi.

Le chiamate possono essere registrate sia per finalità formative che qualitative.

I dati delle chiamate vengono conservati per almeno 90 giorni.

Le linee telefoniche sopra indicate sono disponibili:

Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 20:00 – CET

Sabato dalle 9:00 alle 19:00 CET

Domenica dalle 10:00 alle 19:00 CET

Chatta gratuitamente con un agente dedicato all’assistenza speciale.

Domande generali sull’assistenza speciale

  • Sappiamo che avere una disabilità nascosta può spesso rendere il viaggio un’esperienza più scoraggiante e impegnativa. Come compagnia aerea, ci impegniamo a rendere il tuo viaggio il più accessibile e agevole possibile.

  • Il cordino girasole è progettato come un modo discreto per indicare che qualcuno ha una disabilità nascosta e potrebbe richiedere un’assistenza extra. Siamo orgogliosi di affermare che Ryanair riconosce ufficialmente il simbolo del girasole e i vantaggi che apporta ai nostri clienti.

  • I cordini sono disponibili in tutti gli aeroporti aderenti della nostra rete ed è possibile ritirarli presso le aree di “assistenza speciale” e di accoglienza.

  • Per ulteriori informazioni sul Girasole per disabilità nascoste, visita il sito web qui.

In caso di dubbi sulla tua idoneità al volo, ti consigliamo di contattare il tuo medico. 

Ryanair richiede il nullaosta sanitario solo in determinate circostanze.

Gli esempi includono malattia recente, ricovero ospedaliero, infortunio, intervento chirurgico o una patologia di lunga data per cui possono essere necessari servizi speciali, ad es. ossigeno a fini terapeutici.

I clienti che presentano condizioni mediche come cardiopatie o difficoltà respiratorie sono invitati a discutere del viaggio con il proprio medico prima di effettuare una prenotazione.

Se hai un arto rotto ingessato, devi informare Ryanair sia delle tue condizioni che delle tue necessità di assistenza (qualora applicabile). Se viaggi con arti superiori ingessati al livello della vita e oltre, avrai bisogno di un solo posto a sedere.

Se viaggi con una gamba intera ingessata devi acquistare *3 posti* in totale, per viaggio. Ciò consentirà di sollevare la gamba durante il volo e ridurrà il gonfiore. Se viaggi con la gamba ingessata nella parte inferiore, solo sotto il ginocchio, avrai bisogno di un solo posto a sedere. Se un gesso è stato montato su un arto da meno di 48 ore, allora il gesso deve essere diviso (la suddivisione deve essere eseguita sull’intera lunghezza del gesso).

Se il gesso è stato montato da più di 48 ore, non è necessario dividerlo. Questo vale sia per il gesso tradizionale che per quelli di resina.

Non c’è motivo per cui una persona affetta da diabete insulino-dipendente non possa volare. Tuttavia, è meglio discutere con il medico come gestire le esigenze legate all’insulina. I passeggeri diabetici non hanno bisogno di specifico accordo per viaggiare sui voli Ryanair purché la loro condizione sia stabile e siano in grado di somministrarsi il proprio trattamento medico.

Se non sei in grado di somministrarti il tuo trattamento, devi essere accompagnato da qualcuno che possa fornirti l’assistenza necessaria. Ai passeggeri deve essere consegnata una lettera del proprio medico che confermi la necessità di trasportare siringhe, aghi e farmaci nella cabina dell’aeromobile. Poiché i controlli di sicurezza aeroportuale non sono responsabilità di Ryanair, dovrai sempre disporre di una lettera del medico che attesti la necessità di portare a bordo di un aeromobile oggetti “affilati”. I passeggeri devono conservare e quindi smaltire siringhe, aghi o farmaci dopo aver lasciato l’aeromobile, poiché è vietato smaltirli a bordo.

I clienti con allergie alla frutta a guscio sono invitati a informare l’equipaggio all’imbarco poiché verrà eseguito un annuncio per informare gli altri clienti che a bordo non saranno venduti prodotti contenenti frutta a guscio. Anche se ad altri clienti viene chiesto di non aprire prodotti a base di frutta a guscio a bordo, Ryanair non può garantire che non vi siano a bordo.

Sedia a rotelle

Ciascun aeromobile Ryanair è dotato di sedia a rotelle a bordo che il nostro equipaggio utilizza per fornire assistenza ai passeggeri con mobilità ridotta per accompagnarli dal posto a sedere dell’aeromobile fino alla porta del bagno e viceversa.

Per motivi di igiene e di sicurezza il nostro equipaggio non può aiutare i passeggeri:

  • a spostarsi dal proprio posto a sedere alla sedia a rotelle a bordo e dalla sedia a rotelle al bagno;
  • a somministrare farmaci.

Bagni

Disponiamo di 3 toilette a bordo: 2 sul retro e 1 nella parte anteriore dell’aeromobile. Sono tutte dotate di maniglia di sicurezza.

Passeggeri accompagnatori

Per motivi di sicurezza, sui voli Ryanair, richiediamo che una persona fisica che abbia compiuto almeno 16 anni di età accompagni un passeggero con mobilità ridotta non autosufficiente.

Le informazioni che seguono relative all’autosufficienza del passeggero sono state stabilite dal Ministero dei trasporti del Regno Unito in merito al codice di comportamento per l’accesso al traffico aereo per le persone con disabilità: Codice di condotta (luglio 2008) e nelle linee guida della Commissione europea sull’applicazione del Regolamento CE 1107/2006 (2012).

Ciascun passeggero deve essere autosufficiente in riferimento a tutte le seguenti categorie. In caso contrario, il passeggero deve viaggiare con un accompagnatore adulto, autonomo, di età non inferiore ai 16 anni in grado di fornire l’assistenza necessaria. In caso contrario, al passeggero sarà negato l’imbarco.

  • I passeggeri devono essere in grado di allacciare e slacciare la propria cintura di sicurezza quando richiesto dall’equipaggio;
  • I passeggeri devono essere in grado di recuperare e indossare il giubbotto di salvataggio quando richiesto dall’equipaggio;
  • I passeggeri devono essere in grado di indossare la maschera per l’ossigeno senza assistenza quando richiesto dall’equipaggio;
  • I passeggeri devono essere in grado di comprendere le istruzioni e le informazioni di sicurezza fornite dall’equipaggio in caso di emergenza.

Requisiti aggiuntivi

Inoltre, devono viaggiare con accompagnatore i passeggeri che necessitano di assistenza nelle seguenti aree. In caso contrario, l’imbarco potrà essere negato se si dovesse ragionevolmente ritenere che il trasporto dei passeggeri costituisca un rischio per la sicurezza.

  • Alimentazione (i passeggeri devono essere in grado di alimentarsi senza assistenza);
  • Uso dei servizi igienici (i passeggeri devono essere in grado di usare i servizi igienici senza assistenza);
  • Medicinali (i passeggeri devono essere in grado di assumere i propri farmaci ed espletare le proprie procedure mediche).

Ciascun accompagnatore, adulto, autonomo, non può assistere più di un passeggero con mobilità ridotta e deve corrispondere la tariffa prevista per gli adulti. Laddove un passeggero con mobilità ridotta stia viaggiando con un accompagnatore adulto, verrà fatto quanto possibile per assegnare a tale persona un posto a sedere accanto al passeggero disabile.

Per permettere all’aeroporto di fornire l’assistenza speciale prenotata, i passeggeri devono presentarsi al banco dell’assistenza speciale almeno 2 ore prima dell’orario previsto per la partenza del volo.

I passeggeri che hanno prenotato il servizio di assistenza devono presentarsi al gate di imbarco almeno 30 minuti prima dell’orario previsto per la partenza del volo.

Ausili di supporto posturale

Se desideri utilizzare uno degli ausili posturali accettati a bordo (vedi elenco di seguito), assicurati di contattarci almeno 48 ore prima dell’orario di partenza programmato, anche se ti consigliamo di aggiungere il tuo supporto posturale al momento della prenotazione per informarci e ti assegneremo un posto adatto al sistema di supporto, gratuitamente.

Sfortunatamente, non possiamo accettare ausili di supporto posturale per l’uso a bordo se non sono stati approvati da un’autorità aeronautica come EASA, IAA, UK CAA, FAA o un organismo simile. A bordo del nostro aeromobile sono accettati determinati seggiolini per bambini e supporti posturali. Ryanair non fornisce questi supporti. Questi supporti possono essere utilizzati in aggiunta a una cintura di sicurezza dell’aeromobile, fatte salve alcune restrizioni di sicurezza.

Purtroppo, non siamo in grado di consentire l’uso di supporti posturali per bambini di età inferiore ai 2 anni.

Le informazioni sui prodotti elencati di seguito sono disponibili su Internet tramite i link sottostanti; ti consigliamo di ricercare queste informazioni prima di effettuare la prenotazione per verificare se le tue esigenze possono essere soddisfatte. I seguenti supporti posturali sono consentiti per l’uso a bordo e dovranno essere forniti e montati dal passeggero:

1. Meru Travel Chair (fornito dal passeggero)

Il seggiolino da viaggio Meru fornisce supporto posturale ai bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni circa, che non possono utilizzare il sedile dell’aeromobile quando volano su aeromobili commerciali.

2. Crelling Harness (fornito dal passeggero)

HSB1 - Questo supporto è costituito solo da spallacci, progettati per convertire una semplice cintura in un’imbragatura di supporto - Adatto ai passeggeri da 9 anni ad età adulta.

Modello 27 - Si tratta di un’imbragatura completa a 5 punti progettata per offrire un supporto aggiuntivo ed è adatta ai passeggeri dai 2 anni all’età adulta. I passeggeri che utilizzano supporti posturali devono essere accompagnati da un adulto (di età superiore ai 16 anni).

L’imbragatura Crelling deve essere utilizzata secondo le istruzioni del produttore (peso, età, installazione) e sarebbe utile per i passeggeri avere a disposizione le istruzioni di installazione come riferimento a bordo.

3. Amsafe CARES (Sistema di ritenzione per aereo per bambino - Child Aviation Restraint System) (fornito dal passeggero)

Si tratta di un dispositivo con cintura e fibbia che si fissa direttamente al sedile dell’aeromobile e viene utilizzato insieme alla cintura di sicurezza dell’aeromobile. È progettato specificamente per l’uso aeronautico nei bambini che pesano tra i 10 e i 20 kg (22 e i 44 libbre).

Il sistema di ritenzione deve essere fornito dal passeggero e utilizzato secondo le istruzioni del produttore (peso, età, installazione) e sarebbe utile per i passeggeri avere a disposizione le istruzioni di installazione come riferimento a bordo. 

Un passeggero che utilizza il sistema di ritenzione CARES (Customer Assistance Relief Effort) deve essere accompagnato da un adulto (di età superiore ai 16 anni).

4. Firefly GoTo Seat Misura 2 (fornita dal passeggero)

Si tratta di una soluzione che offre un posto a sedere leggero e portatile per bambini dai 2 ai 5 anni che necessitano di ulteriore supporto posturale e stabilità.

5. Burnett Body Support (fornito dal passeggero)

Il sistema si basa su di un involucro sigillato con saldatura riempito di microgranuli, che fluiscono fino ad adattarsi alla sagoma della persona. Estraendo l’aria tramite una valvola, l’involucro si contrae e la natura statica dei microgranuli consente che questi si compattino fino a creare uno stampo. Questo sistema è disponibile in diverse misure per soddisfare le dimensioni fisiche del singolo passeggero.

Le informazioni di cui sopra sono dirette ai passeggeri che non possono sedersi in posizione eretta senza aiuto e che non soddisfano i criteri per sedersi in braccio a un adulto o per utilizzare un seggiolino a bordo.

Sedie a rotelle elettriche, scooter per persone affette da disabilità motoria

Per aggiungere attrezzature durante la prenotazione del volo, seleziona online l’opzione preposta alla richiesta della sedia a rotelle/scooter elettrico e riceverai un’e-mail con la richiesta di fornire i dettagli del tuo dispositivo di mobilità.

Puoi anche aggiungere attrezzature tramite il modulo online di seguito indicato o contattando il nostro team di assistenza speciale.

Modulo per il dispositivo elettronico di mobilità

  • Marca
  • Peso
  • Tipo di batteria
  • Dimensioni, compresa l’altezza minima ripiegata della sedia a rotelle

A causa delle limitazioni di spazio, possiamo accettare solo due sedie a rotelle elettriche o scooter per persone affette da disabilità motoria per ciascun volo, pertanto, consigliamo di aggiungere le attrezzature al momento della prenotazione.

Ai passeggeri viene chiesto di portare le istruzioni operative in aeroporto.

Per motivi di sicurezza, le sedie a rotelle elettriche e gli scooter per persone affette da disabilità motoria devono soddisfare i seguenti requisiti per il trasporto.

  • Le dimensioni della sedia a rotelle quando è ripiegata non possono eccedere 81 cm (altezza), 119 cm (larghezza) e 119 cm (profondità). I limiti dimensionali per la sedia a rotelle/scooter per persone affette da disabilità motoria sono dovute alle dimensioni massime di apertura della porta dell’aeromobile.
  • Le sedie a rotelle/Scooter per persone affette da disabilità motoria con peso superiore ai 150 kg richiedono una pre-autorizzazione, senza la quale non ne è consentito il trasporto.
  • La batteria deve essere isolata e i cavi esposti devono essere protetti da eventuali cortocircuiti, per evitare che la sedia a rotelle/ausilio alla mobilità venga attivato inavvertitamente. Si prega di rimuovere la chiave, disattivare l’ausilio mediante il joystick o interruttori, pulsanti o altri meccanismi di isolamento (ad esempio, il connettore Anderson o la spina Airsafe).

  • Accettiamo solo batterie a secco/gel o agli ioni di litio (sedia a rotelle) (le batterie agli ioni di litio non possono superare un totale di 300 watt) per un dispositivo alimentato da due batterie, ciascuna delle quali non deve superare i 160 Wh.

  • I clienti possono trasportare un massimo di due batterie agli ioni di litio di riserva nel bagaglio a mano, le quali devono essere protette singolarmente per evitare cortocircuiti. I terminali della batteria devono essere incassati o imballati al fine di evitare il contatto con oggetti metallici, compresi i terminali di altre batterie.

  • Il limite di peso di 32 kg per bagaglio non si applica alle attrezzature per la mobilità.

Cani guida e da assistenza

  • Voli per/dal Marocco;
  • Voli per/da Israele.
  • Tutti i voli Ryanair interni all’UE/SEE;
  • Tutti i voli nazionali Ryanair.

Quando si entra nel Regno Unito o nella Repubblica d’Irlanda, il passeggero che viaggia con un cane guida/assistente deve essere in possesso di un valido passaporto europeo per animali da compagnia o di un certificato sanitario veterinario ufficiale di un Paese terzo (oltre alla documentazione sanitaria richiesta).

Il passaporto europeo per animali da compagnia o il certificato sanitario veterinario devono essere supportati da documentazione che confermi che il cane guida/da assistenza è affiliato a una delle seguenti organizzazioni per consentirne l’ingresso nel Regno Unito o nella Repubblica d’Irlanda: 

  • International Guide Dog Federation (Federazione Internazionale dei Cani Guida);
  • Assistance Dogs UK;
  • Assistance Dogs International (ADI).

I passeggeri che viaggiano con un cane guida/da assistenza devono essere in possesso di un valido passaporto per animale da compagnia o di un certificato veterinario ufficiale di un Paese terzo (oltre alla documentazione sanitaria richiesta) su tutti i voli UE/SEE.

Il passaporto europeo per animali da compagnia o il certificato sanitario veterinario devono essere supportati da documentazione che confermi che il cane guida/da assistenza è affiliato a una delle seguenti organizzazioni per consentire l’ingresso nei Paesi dell’UE/SEE:

  • International Guide Dog Federation (Federazione Internazionale dei Cani Guida);

  • Assistance Dogs International (ADI).

I cani devono possedere un passaporto per animale da compagnia o, nei Paesi che non rilasciano quest’ultimo documento, devono essere in possesso di un certificato sanitario veterinario ufficiale.

È responsabilità del passeggero assicurarsi che il passaporto per animale da compagnia presentato sia aggiornato e conforme ai requisiti di vaccinazione e trattamenti sanitari del Paese di destinazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per cani guida/da assistenza che siano privi dei documenti richiesti o con documenti errati. In caso di dubbi sull’idoneità del tuo cane a viaggiare, ti consigliamo di contattare l’aeroporto di destinazione prima del viaggio, per confermare i dettagli sul passaporto per animale da compagnia.

I proprietari di cani guida/da assistenza in Paesi che non rilasciano il passaporto per animale da compagnia dovranno ottenere un certificato sanitario veterinario ufficiale per dimostrare che il loro cane rispetta le norme del Pet Travel Scheme.

  • Per esser accettato a bordo di un volo Ryanair, un cane guida/da assistenza deve essere addestrato all’assistenza di persone con disabilità (fisica, sensoriale o psicologica) e deve essere certificato da un’organizzazione membro dell’Assistance Dogs International (ADI), Assistance Dogs UK o International Guide Dog Federation (IGDF), le organizzazioni accreditate a livello mondiale per i cani guida/da assistenza;
  • Non è permesso viaggiare con Ryanair ai cani utilizzati per terapie e supporto emotivo che non siano riconosciuti come cani guida/da assistenza dalle organizzazioni di cui sopra;
  • Il cane guida/da assistenza deve indossare una giacca o un’imbragatura identificativa standard durante tutto il viaggio;
  • I cani guida/da assistenza viaggiano nella cabina dell’aeromobile e devono posizionarsi sul pavimento ai piedi del passeggero. È consentito un massimo di quattro cani guida/da assistenza per ciascun volo. Il cane, i trasportini e il cibo vengono trasportati gratuitamente;
  • Qualsiasi passeggero che desideri viaggiare con il proprio cane guida/da assistenza a bordo deve fornirci un preavviso, preferibilmente lo stesso giorno della prenotazione. Ciò può essere eseguito online o tramite il team di assistenza speciale Ryanair;
  • Al cane deve essere garantito un livello di ritenzione efficace durante il decollo, l’atterraggio e le turbolenze tramite adeguata imbragatura (che deve essere fornita dal proprietario) che deve essere fissata alla cintura di sicurezza del proprietario o alla fibbia della cintura di sicurezza; Potrebbero essere disponibili anche altri dispositivi con punti di attacco alternativi che potrebbero garantire un livello di ritenzione adeguato. Qualsiasi metodo che metta il cane guida/da assistenza in adeguata sicurezza verrà accettato.

Importante: qualora il passeggero non ci informi previamente, il servizio potrebbe non essere disponibile all’arrivo in aeroporto, e potrebbe non essere possibile viaggiare sul volo prenotato.
Se ei affetto/a da cecità/disabilità visive, ma non hai bisogno di assistenza in aeroporto, devi comunque comunicarcelo prima del volo, preferibilmente il giorno della prenotazione.
Ciò serve a garantire che l’equipaggio possa fornire una dimostrazione di sicurezza appropriata.

Trasporto di attrezzatura medica

Se desideri trasportare o utilizzare un articolo medico speciale a bordo, devi inviare i tuoi requisiti tramite il modulo online. Il nostro team di assistenza speciale esaminerà la tua richiesta e stabilirà se può essere approvata. Se approvata, ti forniremo un’autorizzazione scritta in merito.

In alternativa, in caso di domande, puoi contattare il nostro team di assistenza speciale tramite chat o telefono.

 

 

Per trasportare qualsiasi attrezzatura medica a bordo di un volo Ryanair è necessaria una lettera di autorizzazione per bagaglio per attrezzatura medica.

I passeggeri con condizione medica preesistente che devono trasportare attrezzature mediche in eccedenza alla franchigia bagaglio a mano/registrato devono contattare il nostro Team di assistenza speciale in anticipo

Alla consegna di una lettera del proprio medico che confermi i requisiti, verrà emessa una lettera di autorizzazione per bagaglio per attrezzatura medica. Solo gli articoli elencati nella lettera di autorizzazione saranno accettati per il trasporto gratuito. Assicurati che questi articoli siano imballati separatamente e disponibili per l’ispezione in aeroporto.

È necessario compilare un Modulo di idoneità al volo quando l’idoneità a viaggiare è in dubbio a causa di una recente malattia, ricovero ospedaliero, infortunio o intervento chirurgico, se si è affetti da una condizione medica esistente caratterizzata da instabilità, o se si desidera utilizzare attrezzatura medica o ossigeno a fini terapeutici a bordo.

In caso di dubbi sulla tua idoneità a viaggiare, consulta il medico prima di effettuare la prenotazione. Un Modulo di idoneità al volo può essere ottenuto contattando il nostro team di assistenza speciale.

Se il dispositivo può essere contenuto nel bagaglio a mano, può essere trasportato nella cabina dell’aeromobile senza preavviso. Tuttavia, se il dispositivo viene trasportato in aggiunta alla franchigia bagaglio, è necessario ottenere una lettera di autorizzazione per bagaglio per attrezzatura medica contattando il nostro team di assistenza speciale.

L’uso di tali dispositivi non è consentito a bordo dell’aereo.

Se il dispositivo può essere contenuto nel bagaglio a mano, può essere trasportato nella cabina dell’aeromobile senza preavviso. Tuttavia, se il dispositivo viene trasportato in aggiunta alla franchigia bagaglio, è necessario ottenere una lettera di autorizzazione per bagaglio per attrezzatura medica contattando il nostro team di assistenza speciale.

Se desideri utilizzare il nebulizzatore, il ventilatore, il respiratore o qualsiasi altro dispositivo respiratorio durante il volo, contatta la nostra Linea Assistenza Speciale per ottenere la preventiva autorizzazione. Per utilizzare uno di questi dispositivi a bordo devi compilare un “Modulo di idoneità al volo” che ti verrà inviato dopo aver contattato il nostro team per l’assistenza speciale.

Alcuni articoli come i concentratori di ossigeno portatili (POC) che soddisfano i requisiti normativi sono approvati per l’utilizzo a bordo. L’attrezzatura medica, quali i dispositivi CPAP o il dispositivo portatile per dialisi, possono essere trasportati, ma non utilizzati a bordo. 

I passeggeri sono autorizzati a trasportare siringhe nella cabina dell’aeromobile, se sono necessarie per motivi medici (ad esempio passeggeri diabetici). Tuttavia, i passeggeri devono portare con sé una dichiarazione del medico che certifichi tali necessità.

Se desideri trasportare un defibrillatore in aggiunta a/o nel bagaglio a mano, è necessario ottenere una lettera di autorizzazione per bagaglio per attrezzatura medica contattando il nostro team di assistenza speciale. La lettera di autorizzazione deve essere presentata al banco accettazione bagagli o al gate di imbarco se viaggia senza bagaglio registrato. Dovrai anche portare con te un "Modulo di idoneità al volo" da mostrare al personale in aeroporto nel giorno del viaggio.