Voucher di liquidazione

Termini e Condizioni

  • I voucher di liquidazione sono emessi da Ryanair Group, Ryanair Dublin Office, Airside Business Park, Swords, Irlanda (di seguito “Ryanair”).
  • I presenti Termini e condizioni si applicano all’utilizzo dei voucher di liquidazione Ryanair. Si applicano i Termini generali e condizioni di trasporto
  • I voucher di liquidazione sono validi per 4 anni dalla data di emissione e possono essere riscattati entro tale periodo per acquistare voli Ryanair o, dopo la scadenza di 12 mesi dalla data di emissione, possono essere incassati (vedi sotto).
  • I voucher di liquidazione sono emessi in modo completo e definitivo per tutte le richieste di risarcimento ai sensi dell’Articolo 7 del Regolamento UE 261/2004 che i passeggeri possono avere contro Ryanair in relazione alla prenotazione originale. Entrando a far parte del sistema di transazione, tutti i passeggeri interessati rinunciano pertanto a qualsiasi diritto di risarcimento nei confronti di Ryanair ai sensi del Regolamento UE 261/2004 o di qualsiasi disposizione nazionale relativa ai voli cancellati o in ritardo il 25 luglio, 26 luglio, 10 agosto e 28 settembre 2018, e si impegnano a ritirare qualsiasi procedimento in sospeso a tale riguardo, se del caso.
  • I voucher di liquidazione non possono essere incassati fino alla scadenza di 12 mesi dalla data di emissione. I Voucher di liquidazione possono essere incassati cliccando qui alla scadenza di 12 mesi.
  • I voucher di liquidazione possono essere incassati solo nella valuta di emissione.
  • I voucher di liquidazione sono trasferibili (in tutto o in parte) solo tra i passeggeri della prenotazione originale.
  • Se il prezzo totale del volo supera il valore del/dei voucher utilizzato/i per la prenotazione, la differenza di prezzo può essere pagata con carta di credito/debito o tramite PayPal.
  • Se non usi tutto il voucher in una volta sola, puoi utilizzare il tuo codice voucher per transazioni future.
  • I voucher di liquidazione possono essere utilizzati per il pagamento di voli, posti a sedere, priorità, bagagli imbarcati, Fast Track, attrezzature per neonati, attrezzature musicali e sportive, assicurazioni di viaggio e tasse, oneri e supplementi associati (non per autonoleggio, trasferimenti o prenotazioni alberghiere).
  • Quando una prenotazione è stata pagata utilizzando un voucher di liquidazione, non può più essere trasferita (nessuna modifica al nome del passeggero).